Le ragioni per cui vivo altrove:

foto alle montagne ©Samara Croci

–       i treni partono puntuali

–       la gente ti tiene la porta in metrò, nell’ascensore…

–       in ascensore salutano entrando ed uscendo e ti sorridono

–       si può fare e modificare la dichiarazione dei redditi on line e non è necessario una pluri-laurea in economia

–       posso non avere la macchina

–       i ragazzi possono andare a vivere fuori casa e tirare avanti

–       se c’è un lavoro decente disponibile, posso accedervi come chiunque altro

–       posso trovare casa on line

–       posso vestirmi come voglio in ufficio e non c’entra con la mia professionalità

–       posso dare del tu al mio capo e comunque portargli lo stesso rispetto

–       gli amici e i conoscenti si abbracciano e si baciano quando si ritrovano e quando si lasciano

–       posso passeggiare di notte da sola senza paura

–       posso tornare in metrò fino all’1.30 di notte e poi prendere un taxi senza lasciarci più di 7/8 euro

–       posso attraversare sulle strisce quasi senza guardare

–       posso andare in diversi musei bellissimi gratis

–       la sera, di nuovo, posso vestirmi come mi pare perché si esce per uscire con gli amici e non per fare la passerella.

–       si fanno le code per tutto, anche per salire sull’autobus

–       perché è pieno di cinema in lingua originale

–       perché ci vive e ci passa gente da tutto il mondo che convive a stretto contatto

–       perché le presentatrici in tv non sono tutte modelle e alcune hanno anche una certa età (che si vede dal livello professionale)

–       perché i tg e i quotidiani danno notizie e non opinioni e le opinioni le metteno tra virgolette

–       perché qui sono indignati!

–       perché qui si dice molto di più quello che si pensa, in modo diretto e senza peli sulla lingua

–       la gente non è sempre incazzata come a Milano

–       la gente esce e vive la città continuamente

–       i politici non si vantano di andare a prostitute o con minorenni e non si vantano di non pagare le tasse

–       non ci sono le zanzare

–       perché ci sono tunnel preparati per le linee metropolitane future (Chamartin). Si pensa al futuro e ci si prepara ad esso.

–       perché ci sono 12 linee di metò, 3 tram leggeri e varie linee di treni urbani

–       perché in quattro anni la città è cambiata ed è migliorata

–       Porque cuando la gente aquí dice que su presidente está loco, miro al de mi país y digo: “Nah!” – Perchè quando la gente qui dice che il loro capo del governo è matto, guardo a quello del mio paese e dico: “Naaa!” – Suggerito da Cri,Venezuela. Però vale anche per me! 🙂

–       (continua…)

Samara Croci

Licenza Creative Commons
samaracroci’s Blog by Samara Croci is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Based on a work at samaracroci.wordpress.com.

Advertisements

8 Comments Add yours

  1. Cris ha detto:

    Lo que entiendo me encanta. Creo que se parecen mucho a las razones por las que vivo aquí 🙂 Cuándo te veo?

    1. samaracroci ha detto:

      Pronto chica! Lo prometo. Intentaré traducirlo, es cortito. Así si tienes otra sugerencia por tu parte la voy añadiendo!! :)) Besitos guapa!!

  2. Cris ha detto:

    – Porque cuando la gente aquí dice que su presidente está loco, miro al de mi país y digo: “Nah!” 😉

    1. samaracroci ha detto:

      Añadido, traducido y muy sentido ya que con nuestro Berlu, tenemos algo en que podriamos ganaros la competición!! 😛 Beso!

  3. Edoardo ha detto:

    Passi per tutto…. ma per i baci durante i saluti, da glaciale filoaustriaco mi oppongo!

    1. samaracroci ha detto:

      Io no! Approvo! A volte sembra esagerato ma ti permette di rompere subito il ghiaccio e poi con gli amici è piacevole il contatto umano! Filoaustriaco dei miei stivali!! 😛

  4. andima ha detto:

    Perché posso conoscere gli altri (intese come culture diverse) e me stesso (inteso come cultura di appartenenza ma anche come persona) attraverso gli altri, conoscere un luogo straniero ma anche quello da dove vengo, in modo diverso, e conoscermi attraverso gli altri italiani all’estero. Insomma è tutto un viaggio, dentro e fuori.

    1. samaracroci ha detto:

      Verissimo!! Sottolineo su tutta la linea. E’ un meccanismo che arricchisce enormemente!! Un saluto e grazie!
      Samara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...